Caricando

Dettagli

Radicepura Garden Festival

Categoria

Comunicazione Culturale Home

Data

2017

Cliente

Fondazione Radicepura

LA PRIMA EDIZIONE

Quattro garden designer di fama internazionale che hanno realizzato per il festival giardini site-specific: Michel Péna, Stefano Passerotti, Kamelia Bin Zaal e James Basson.

 

Altri sei giardini, di dimensioni più piccole, sono realizzati da giovani paesaggisti selezionati tramite un bando internazionale.

 

Quattro particolari installazioni vegetali: l’Anamorfosi, una creazione artistica-botanica realizzata da François Abélanet, il Giardino Italia, una sagoma dello stivale allestita con le piante della biodiversità italiana; il Giardino della Dieta Mediterranea, ideato dallo studio Coloco e La Macchia di Donatello Chirico.


Due imponenti installazioni realizzate dall’artista siciliano Alfio Bonanno.

 

IL PROGETTO

 

Cuore del festival è la celebrazione del verde e della natura, del loro incommensurabile valore estetico e di motore di sviluppo.

 

Torna a tutti i progetti